I cookie che utilizziamo servono solamente a gestire correttamente il sito. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie.

user_mobilelogo
  • Terapie effettuate con ausilio di animali

  • Attività assistite con animali

  • Educazione con animali da compagnia

  • Formazione di operatori del settore

  • Attività sportive e ricreative

prev next

Una bella intervista a Clotilde Trinchero su cos'è la Pet Therapy, la sua storia, i benefici, le prospettive e il lavoro Assea.

Questa è la seconda edizione dell'evento internazionale congiunto tra Tunisia, Italia, Croazia, Marocco, Brasile e molti altri paesi per celebrare la WORLD AUTISM AWARENESS DAY (Giornata Mondiale della Consapevolezza per l'Autismo).Con il patrocinio dell'Ambasciata Italiana a Tunisi, il sostegno delle autorità locali e sotto l'egida dell'ente  A.S.SE.A. ONLUS,  che ha il ruolo di coordinare e promuovere questo evento sul territorio italiano, possono partecipare: associazioni a sostegno dell'autismo, circoli ippici, fattorie pedagogiche, centri di formazione, operatori di I.A.A., gallerie d'arte, B & B, aziende, istituzioni, privati, ecc ... BLUE CONNECTION è praticamente  "un contenitore di eventi", durante tutto il mese di aprile, diversi...

Continua...

EROGATO DA IUS-TO III° Edizione. Settembre 2017 - Febbraio 2018 IN CONVENZIONE CON ASSEA Corso per Unità Cinofile per Interventi Assistiti da Animali - Partners di mediazione     Il corso si propone di fornire competenze specifiche per l'assistenza, l'educazione alla persona in contesti pedagogico-formativi, attraverso l'Attività dell’Unità Cinofila Cinotecnica. Il corso unità cinofila cinotecnica - partners di mediazione IAA è requisito valido per l'ammissione ai corsi per unità cinofila da ricerca e soccorso volontari dell'associazione nazionale della polizia di stato.  In convenzione con A.S.SE.A. Onlus e in Partnership con l'Associazione Nazionale della Polizia di Stato - Nucleo Di Protezione Civile - Settore Cinofilia. ISCRIZIONI...

Continua...

Il primo progetto scientifico di pet therapy per i malati di SLA. {mp4}confido{/mp4}  Questa sperimentazione è la prima sperimentazione in Italia è stata effettuata al Centro Clinico NeMO di Arenzano (GE). I risultati saranno portati al congresso mondiale sulla Sla di Boston, i dati dopo la prima fase sono incoraggianti. È nata da un'idea di Mondovicino Outlet Village con la Fondazione Vialli e Mauro onlus. I risultati saranno portati al congresso mondiale sulla Sla a Boston.i primi dati sull’applicazione della Pet Therapy sui malati affetti da Sclerosi laterale amiotrofica sono incoraggianti: è in grado di dare benefici fisici e psicologici ai malati di Sla. Si è da poco conclusa, infatti, la prima fase sperimentale di “ConFido: quattro zampe in corsia”, un progetto...

Continua...

Email:
Soggetto:
Messaggio:
Quante zampe ha un cane?

Novità A.S.Se.A.